Torino segreta: Apertura Straordinaria sala Gonin.

đź’Ą Saranno solo 45
le persone che avranno il piacere e l’ esclusiva opportunitĂ  di visitare un gioiello nascosto di Torino

⛔️ normalmente chiusa al pubblico.

Progettata nel 1864 come sala d’attesa di prima classe per ospitare la famiglia reale che aspettava di prendere il treno, la sala ha un’ampiezza di 75 metri quadri ed è stata progettata dell’ingegnere Alessandro Mazzucchetti, mentre le decorazioni e gli affreschi sono di alcuni dei pittori e artisti preferiti di casa Savoia tra cui Francesco Gonin che ha affrescato le pareti di questa incantevole sala d’aspetto.Oltre ai bellissimi affreschi l’interno della sala ospita degli splendidi mobili e una boiserie nonché eleganti stucchi; al centro un magnifico lampadario in vetro di Murano.

La tecnica con cui la sala è stata affrescata è quella del trompe l’oeil, che fa intravedere porzioni di cielo tra le balaustre, le colonne e i capitelli che arrischino questo gioiellino nascosto a Porta Nuova. Si può ammirare un ciclo di pitture che raffigurano gli elementi della Natura (Acqua, Terra e fuoco) raffigurati sotto forma di personaggi della mitologia. Agli angoli della sala sono invece visibili i quattro continenti rappresentati da carte geografiche tenute da angeli che volteggiano in aria.

Ma non è tutto.

Dopo la visita guidata alla meravigliosa Sala Gonin, il tour si completerĂ  con la visita guidata della stazione di Porta Nuova, alla scoperta di una delle piĂą importanti stazioni ferroviarie italiane, della sua storia e dei suoi segreti.

Prenotazione obbligatoria.

N.B. A causa del contingentamento degli ingressi, i partecipanti saranno suddivisi in 3 gruppi  scaglionati di almeno 1 ora. Gli inserimenti saranno effettuati in base all’ordine di arrivo delle prenotazioni.

đź’Ą E’ FATTO OBBLIGO L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA PROTETTIVA DI TIPO: FFP2

Gennaio 17 @ 14:30
14:30 — 15:30 (1h)

Torino

€ 28.00