510 luoghi misteriosi di Torino

Torino e il triangolo della magia bianca (Turin and the triangle of white magic – Eng version below)

Molte sono le storie e le leggende che girano intorno alla città di Torino. Tra le più note vi sono sicuramente quelle che vedono questa città come parte del triangolo della magia bianca (insieme a Lione e Praga) e di quello della magia nera (insieme a Londra e San Francisco).

IL TRIANGOLO DELLA MAGIA BIANCA 

Oltre ad essere una città occulta e misteriosa, Torino è anche una forte fonte di energia positiva. In questa meravigliosa città italiana si pensa che regnino due forze opposte che lottano e si compensano allo stesso tempo. Torino sorge tra due fiumi, il Po e la Dora, che secondo enunciati esoterici, rappresentano simbolicamente il Sole e la Luna. La città piemontese è inoltre attraversata dal 45° parallelo, ulteriore motivo che lascia pensare ad un forte concentrato di positività.

Ospita poi un oggetto molto importante per la religione cristiana, la Sacra Sindone. Questo suggestivo oggetto, nell’antichità, veniva esposto tra le statue di Castore e Polluce presenti in Piazza Castello. La leggenda narra che, attraversando il punto in cui veniva esposta la Sindone, si viene ricaricati di energia positiva e di fortuna. Un’altra leggenda narra che Torino è il luogo in cui resta nascosto il famoso Santo Graal (le due imponenti statue, simboleggianti la Fede e la Religione, che sono poste all’entrata della chiesa della Gran Madre, rivolgerebbero il loro sguardo nel punto in cui si pensa sia nascosto il sacro calice).

Secondo gli esperti di esoterismo, inoltre, l’acqua che sgorga dalla Fontana Angelica di Piazza Solferino rappresenterebbe la conoscenza data agli uomini, mentre la Mole Antonelliana ricorderebbe un’antenna che ha il compito di estrarre l’energia dal sottosuolo per irradiarla all’ intera città.

Ricco di energie positive e negative è invece il famoso Museo Egizio dove sono ospitati alcuni reperti appartenuti al Faraone Thutmosi III, gran maestro delle discipline esoteriche che regnava in Egitto proprio mentre veniva fondata l’antica Augusta Taurinorum. Pare infatti che gli oggetti di Thutmosi III contengano una forte carica di energia positiva che si contrappone a quella negativa racchiusa negli utensili che riguardano il Faraone Tutankhamon.


(fonti: ultimavoce.it – girandolina.it – Foto di SplitShire da Pixabay)

***
ISCRIVITI ANCHE TU AL TOUR
💥501 Luoghi e Misteri di Torino
👉PROSSIMA DATA IN PROGRAMMA: 21 novembre 2020 h.17.00

👉LISTA DI ATTESA
Ad oggi tutte le richieste di partecipazione saranno inserite in Lista di Attesa fino ad esaurimento posti. Successivamente la segreteria ricontatterà coloro che risultano in lista per la conferma della prenotazione.

👉Per essere inseriti scrivere a : staff@held-eventi.com specificando il n. di partecipanti

INFOLINE:
T. & WhatsApp: 3737744904 lun-ven 10.00-12.30 e 14.30-18.30

***
ENGLISH VERSION 

There are many stories and legends about the city of Turin. Among the most important there are certainly those who consider this city as part of the triangle of white magic (together with Lyon and Prague) and the triangle of black magic (together with London and San Francisco).

THE TRIANGLE OF WHITE MAGIC

Turin is a strong source of positive energy. In this wonderful Italian city two opposing forces reign, fight and compensate at the same time since long time. Turin rises between two rivers, the Po and the Dora, which according to esoteric statements, symbolically represent the Sun and the Moon. The Piedmontese city is also crossed by the 45th parallel, a further reason that suggests a strong concentration of positivity.

Torino host a very important object for the Christian religion, the Holy Shroud. This suggestive relic, in ancient times, was exhibited among the statues of Castor and Pollux in Piazza Castello. Legends tell us that, crossing the point where the Shroud was exposed, we will be recharged with positive energy and luck. Another legend tells that Turin is the place where the famous Holy Grail remains hidden.

Furthermore, according to esoteric experts, the water that flows from the Angelic Fountain in Piazza Solferino would represent the knowledge given to men, while the Mole Antonelliana has the aim of extracting energy from the subsoil and radiate it to the city.

Rich in positive and negative energies is the famous Egyptian Museum that hosts some belonging of Pharaoh Thutmose III, great master of the esoteric disciplines who reigned in Egypt just as the ancient Augusta Taurinorum was founded. In fact, it seems that the objects of Thutmose III contain a strong charge of positive energy that contrasts with the negative one contained in the tools concerning the Pharaoh Tutankhamon.

***
Do you want to book an amazing guided tour to discover the secrets of Turin?
Contact us: staff@held-eventi.com

HELD EVENTI GOLD CARD

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
in merito a costi, agevolazioni, riduzioni e gratuità relativi alla Held Eventi Gold Card o per acquistare la tua Held Eventi Gold Card – Limited Edition : https://bit.ly/HeldEventiGoldCard

LASCIA UN COMMENTO