Categoria: eventi

san fedrico

Il fascino dei passage torinesi – le gallerie coperte

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Trovandoci a Torino non si può passeggiare per le sue eleganti vie del #centrostorico senza soffermarsi ad ammirare le 3 meravigliose gallerie coperte: - La Galleria Subalpina - La Galleria Umberto I - La Galleria San Federico   Rappresentano un classico esempio di architettura francese - i famosi "passage " - passaggi coperti - che permettevano ai cittadini di passeggiare anche in caso di pioggia e importanti sedi di ritrovo…

Sala Gonin

La Sala Gonin – il gioiello nascosto di Torino

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Forse non tutti sanno che all’interno della stazione ferroviaria di Porta Nuova a Torino esiste un piccolo gioiello barocco – La sala Gonin. Progettata nel  1864 con la funzione di sala di attesa di prima classe per ospitare la famiglia reale che aspettava di prendere il treno. Alessandro Mazzucchetti  fu  l’architetto che la progettò  mentre i ricchi e sontuosia ffreschi  furono opera di diversi artisti del periodo preferiti dai Savoia…

Torino eros e tabù

La legge Merlin e la chiusura dei bordelli

[vc_row][vc_column][vc_column_text]In un articolo recentemente pubblicato, facendo riferimento al tour organizzato da Held Eventi "Torino Eros e Tabù: il volto nascosto della città" abbiamo trattato il tema relativo all'animo erotico e lussurioso di una metropoli spesso troppo frettolosamente scartata dagli itinerari turistici "top" in Italia poichè considerata - erroneamente - una città industriale con poco da offrire e ancor meno da raccontare (ndr. per chi volesse scoprire ed approfondire le bellezze…

held eventi gold card

HELD EVENTI GOLD CARD LIMITED EDITION – REGALA EMOZIONI

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Esiste un regalo adatto a tutti? SI. Esiste un dono che possa scaldare il cuore della persona che amiamo ma che nello stesso tempo possa andar bene anche per i nostri famigliari, amici, colleghi e persino per il nostro “Boss” al lavoro? Ancora una volta la risposta è: SI.  NON SOLO Questa idea regalo con il “dono del multitasking” sarà anche in grado di regalare emozioni, sorrisi, momenti di pace e benessere…

I gioielli sotterranei di Torino ©Held Eventi

EROI TORINESI: LA NOTTE DI PIETRO MICCA

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Nella notte del 29 sul 30 agosto “verso la mezzanotte quattro granatieri (francesi) tutti corazzati, si calano nel fossato della mezzaluna, passano vicino alla controscarpa ed avendo guadagnato all’improvviso l’angolo saliente raggiungono la porta dalla quale si entra nella galleria che conduce nella piazza (della Cittadella)…”. Così comincia la relazione del generale Giuseppe Maria Solaro della Margarita, comandante dell’Artiglieria durante l’assedio di Torino del 1706, da cui dipendeva anche il minatore Pietro Micca, riportata nel…

1 (4)

DARIO ARGENTO E TORINO: “LA CITTA’ DOVE I MIEI INCUBI STANNO MEGLIO”

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Regista innamorato della città di Torino, non sorprende, vista l'anima magica e misteriosa del capoluogo piemontese, che Dario Argento l'abbia definita “il luogo dove i miei incubi stanno meglio”. Nell’autobiografia «Paura» (Einaudi, 2014), Argento scrive: «Ero giovanissimo, un bambino e venni a Torino con mio padre, che doveva andarci per lavoro. Arrivammo di sera, pioveva e subito la trovai una città bellissima. Mi piaceva molto, aveva un’aria malinconica e al…

Il Villaggio Leumann: raro esempio di villaggio operaio conservato integralmente

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Il Villaggio Leumann - raro esempio, con Crespi d’Adda e Schio, nel nostro paese di Villaggio Operaio che si è conservato integralmente - nasce dall'idea di un illuminato imprenditore di origine elvetica, Napoleone Leumann, che trasferì l'azienda di famiglia da Voghera a Torino, beneficiando delle convenienti agevolazioni che offriva il capoluogo piemontese, reduce del contestato trasferimento della capitale prima a Firenze e poi a Roma. La scelta cadde sul vasto…

La Torino dei Caffè Storici - Tour Guidato by Held Eventi

I caffè storici di Torino e l’omaggio di Guido Gozzano

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Guido Gustavo Gozzano è stato un poeta e scrittore italiano il cui nome è spesso associato alla corrente letteraria post-decadente del crepuscolarismo. Tuttavia, nella poesia "Le golose", il cui testo è riportato nel prosieguo di questo articolo, troviamo dei versi pieni di vita. Gozzano amava ed ammirava le donne. Le osservata. Le descriveva. In questa Poesia ce le racconta mentre scelgono e mangiano dei dolci in uno degli eleganti caffè…

Torino Eros e Tabù

Torino Eros e Tabù: l’altra faccia di Torino

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Considerata ormai da tempo immemore una città industriale (ndr "grazie" FIAT), Torino è, in realtà, un luogo colmo di cultura, storia, misteri e magia. Non solo. Nascosto dietro un aspetto apparentemente austero, per alcuni addirittura bigotto, la città nasconde un altro volto tutt'altro che tale, collegato alla lussuria. Come il resto d'Italia, l'attuale città metropolitana di Torino,  ha vissuto pienamente il suo "lato lussurioso" fino allo scoccare della mezzanotte tra il 19…

Carcere

Chi entra in questo luogo, non può che uscirne cambiato

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Tempo di lettura: 2 minuti La prima volta che ho visitato il Museo carcere "Le Nuove", pensavo che la parte più interessante della visita sarebbe stata la possibilità di osservare l'interno della struttura.  Niente di più lontano dalla verità. Ciò che ho visto e sentito durante la visita guidata, ha colpito profondamente il mio animo. Tanto da cambiare una parte della mia filosofia di vita. Tanto da, senza esagerazione alcuna, modificare il…