Tag: agenzie tour guidati torino

I gioielli sotterranei di Torino ©Held Eventi

EROI TORINESI: LA NOTTE DI PIETRO MICCA

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Nella notte del 29 sul 30 agosto “verso la mezzanotte quattro granatieri (francesi) tutti corazzati, si calano nel fossato della mezzaluna, passano vicino alla controscarpa ed avendo guadagnato all’improvviso l’angolo saliente raggiungono la porta dalla quale si entra nella galleria che conduce nella piazza (della Cittadella)…”. Così comincia la relazione del generale Giuseppe Maria Solaro della Margarita, comandante dell’Artiglieria durante l’assedio di Torino del 1706, da cui dipendeva anche il minatore Pietro Micca, riportata nel…

1 (4)

DARIO ARGENTO E TORINO: “LA CITTA’ DOVE I MIEI INCUBI STANNO MEGLIO”

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Regista innamorato della città di Torino, non sorprende, vista l'anima magica e misteriosa del capoluogo piemontese, che Dario Argento l'abbia definita “il luogo dove i miei incubi stanno meglio”. Nell’autobiografia «Paura» (Einaudi, 2014), Argento scrive: «Ero giovanissimo, un bambino e venni a Torino con mio padre, che doveva andarci per lavoro. Arrivammo di sera, pioveva e subito la trovai una città bellissima. Mi piaceva molto, aveva un’aria malinconica e al…

Il Villaggio Leumann: raro esempio di villaggio operaio conservato integralmente

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Il Villaggio Leumann - raro esempio, con Crespi d’Adda e Schio, nel nostro paese di Villaggio Operaio che si è conservato integralmente - nasce dall'idea di un illuminato imprenditore di origine elvetica, Napoleone Leumann, che trasferì l'azienda di famiglia da Voghera a Torino, beneficiando delle convenienti agevolazioni che offriva il capoluogo piemontese, reduce del contestato trasferimento della capitale prima a Firenze e poi a Roma. La scelta cadde sul vasto…

Torino Eros e Tabù

Torino Eros e Tabù: l’altra faccia di Torino

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Considerata ormai da tempo immemore una città industriale (ndr "grazie" FIAT), Torino è, in realtà, un luogo colmo di cultura, storia, misteri e magia. Non solo. Nascosto dietro un aspetto apparentemente austero, per alcuni addirittura bigotto, la città nasconde un altro volto tutt'altro che tale, collegato alla lussuria. Come il resto d'Italia, l'attuale città metropolitana di Torino,  ha vissuto pienamente il suo "lato lussurioso" fino allo scoccare della mezzanotte tra il 19…

510 luoghi misteriosi di Torino

Torino e il triangolo della magia bianca (Turin and the triangle of white magic – Eng version below)

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Molte sono le storie e le leggende che girano intorno alla città di Torino. Tra le più note vi sono sicuramente quelle che vedono questa città come parte del triangolo della magia bianca (insieme a Lione e Praga) e di quello della magia nera (insieme a Londra e San Francisco). IL TRIANGOLO DELLA MAGIA BIANCA  Oltre ad essere una città occulta e misteriosa, Torino è anche una forte fonte di…

Foto di Myriam Zilles da Pixabay

Cerchi un evento e/o un tour guidato creato su misura per te ed il tuo gruppo?

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Partecipare ad un evento/tour/visita guidata insieme ad altre persone, in questo periodo, può rappresentare un motivo di stress per molti. Indipendentemente dal rispetto di tutti i protocolli di sicurezza e sanitari. Comprendiamo questa esigenza e questa linea di pensiero. 🔝 Per questo motivo Held Eventi ha deciso di dare a tutti la possibilità di privatizzare gli eventi ai quali si vorrebbe partecipare, realizzandoli in esclusiva per il proprio gruppo famigliare o…

Luci d’artista: curiosità, storia e…tour

[vc_row][vc_column][vc_column_text]LA STORIA Il brand Luci d’Artista è stato coniato solo nel 2001. Tuttavia, l' anno in cui la città di Torino inaugura la prima edizione di questa manifestazione è il 1998.  Fu l’allora assessore alla promozione della città, Fiorenzo Alfieri, a pensare di illuminare la città con vere e proprie opere d’arte concepite da artisti contemporanei e riutilizzabili negli anni. Vengono invitati 12 artisti già conosciuti (Vasco Are, Francesco Casorati, Enrico De…

Prima casa di Bussoleno, Borgo Medievale

Il Borgo Medievale di Torino – Curiosità e storia: La casa di Bussoleno

[vc_row][vc_column][vc_column_text]DALL' IDEA ORIGINALE ad OGGI La Valle di Susa è stata oggetto di approfonditi studi da parte degli ideatori del Borgo per la sua costante circolazione di materiali e tecniche costruttive per tutto il medioevo. L’incontro tra il laterizio, tipico della pianura, e i materiali lignei usati nell’alta valle è testimoniato da questo edificio, che si ispira a quello, tuttora esistente, di casa Aschieri a Bussoleno. Lungo la via maestra…

Sala Gonin: il tesoro nascosto di Torino

[vc_row][vc_column][vc_column_text]LA STORIA Si tratta di un gioiello nascosto della Torino ottocentesca. Ideata nel 1861 dall’ingegnere Alessandro Mazzucchetti, fu la sala d’attesa di prima classe della famiglia reale quando aspettava di prendere il treno. Le pareti della sala sono state affrescate a partire dal 1864 dal pittore Francesco Gonin con la tecnica del trompe l’oeil con porzioni di cielo fra balaustre, colonne e capitelli. Il ciclo di pitture, incorniciate da fregi…

blog 2

Il Borgo Medievale di Torino – Curiosità e storia: La chiesa

[vc_row][vc_column][vc_column_text]L'ORIGINE L’edificio "religioso" del Borgo è l’esempio più eclatante del dovizioso lavoro che i costruttori del complesso hanno portato avanti tra il 1882 e il 1884. In origine, la chiesa era una semplice quinta teatrale, limitata alla sola facciata, composta secondo differenti modelli – ben sette- assemblati insieme. L'ISPIRAZIONE Nelle linee generali si ritrovano le proporzioni della vecchia chiesa parrocchiale di Verzuolo presso Saluzzo; la slanciata ghimberga della porta deriva da…